La villa con due porte

di Vera Bekteshi

La villa con due porte
Un romanzo autobiografico sulla vita durante il regime di Enver Hoxha, in Albania: dal quartiere della dirigenza, nel cuore di Tirana, all'isolamento in sperduti villaggi.

Vera Bekteshi è oggi un’affermata scrittrice albanese. Figlia di un generale dell’esercito, che è stato anche Direttore dell’Istituto di Studi Militari, durante il regime di Enver Hoxha, cresciuta a Tirana in quello che viene chiamato il “Blocco della dirigenza “, cioè il perimetro della capitale riservato agli alti papaveri del regime, divenne a un certo momento vittima dello stesso. E non per merito o demerito suo, giovane donna allora, studentessa di fisica all’università, bensì, semplicemente, per essere figlia di un uomo improvvisamente accusato di complottare contro Hoxha.

Il padre venne arrestato e condannato, insieme a tutta la famiglia, moglie e figli compresi, all’isolamento in tre successivi villaggi dell’Albania, uno più sperduto dell’altro. Un internamento che sarebbe durato ben 16 anni, fino alla morte del dittatore e la caduta del regime, anni segnati dal cambiamento di status, ovviamente, e miseria e malattie, oltre che vessazioni di ogni tipo, a cominciare da un controllo asfissiante con microfoni nascosti nelle case in cui vivevano, in un uso contingentato dell’energia elettrica, dell’acqua, del latte (200 grammi a famiglia) e del lavoro coatto nei campi.

Acquista ora!

Presentazione del libro

Vera Bekteshi è abile nel rappresentare, con leggerezza e ironia, il periodo più difficile della storia albanese, quello della dittatura di Enver Hoxha.

E lo fa regalando la storia della sua famiglia, che visse fino al 1974 in una villa del famigerato Blocco.

Da donna, abbandonata improvvisamente dal marito, madre, figlia e amica, veste i panni di testimone del suo tempo e dovrà adattarsi a un’esistenza fatta di soprusi, prigionia e sete di rivalsa.

Non più libera e in condizioni di povertà estrema, sorprenderà il lettore con il suo racconto ricco e sfaccettato delle vite di chi la circonda, vittime e carnefici, ognuno con la propria personalità e il proprio spessore, in un mondo crudo e avulso dalla normalità.

Dettagli

Autore: Vera Bekteshi
Generi: Biografia, Narrativa
Editore: Besa Muci Editore
Titolo in albanese: Vila me dy porta
Traduzione di:
Anno di pubblicazione: 2021
Pagine: 294
ASIN: 8836292062
ISBN: 9788836292066
Acquista ora
Acquista da Amazon

Discussione su questo libro

Libri pubblicati recentemente