Poesia dal Kossovo

La tragedia del Kosovo che rivive nei testi dei suoi poeti

Poesia dal Kossovo

Presentazione del libro

La Tragedia di un popolo scacciato dalla sua terra, umiliato e disperso nelle nazioni circostanti, privato del diritto di esistere, rivive nella sua autentica cultura, nelle sue tradizioni, nei testi dei suoi poeti più rappresentativi: da Din Mehmeti a Ali Podrimja, da Azem Shkreli a Shefqet Dibrani, sembra ritornare ossessiva la metafora del fuoco e del silenzio.

Da una parte il Kosovo come terra di fuoco e sciabole, dall’altra come luogo del silenzio di identità negata. Le poesie dei poeti del Kosovo sono allora una sorta di vangelo e di memoria, ma appaiono anche di una illuminazione profetica straordinaria.

Sembrano scritte un attimo prima dell’esodo, un istante prima della scintilla che ha provocato il nuovo incendio dei Balcani.

Dettagli

Autori: Azem Shkreli, Ali Podrimja, Milazim Krasniqi, Agim Vinca, Brahim Avdyli, Din Mehmeti, Mustafa Xhemaili, Syle Mujaj, Diamant Abrashi, Shefqet Dibrani
Genere: Poesie
Editore: Besa Muci Editore
Anno di pubblicazione: 2001
ASIN: 888673090X
ISBN: 9788886730907

Discussione su questo libro

Libri pubblicati recentemente