Dal paese delle aquile

Narratori albanesi contemporanei

Dal paese delle aquile

I racconti di quest'antologia sono firmati da Diana Çuli, Helena Kadare, Teodor Laco, Migjeni, Sterjo Spasse, Hivzi Sulejmani, Shefqet Tigani, Dhimitër Xhuvani, Dritëro Agolli, Mimoza Ahmeti, Ismail Kadare, Faik Ballanca, Zija Cela.

Presentazione del libro

Mitologia, fiaba e letteratura sono le coordinate dei tredici racconti contenuti nella presente raccolta.

Dal paese delle aquile propone una selezione di alcune fra le voci più interessanti della letteratura albanese del Novecento, impegnate a indagare la realtà muovendosi lungo diverse direttrici: il conflitto fra il nuovo e la tradizione, vissuto nella complessità della sfera familiare, nei rapporti d’amicizia e nella solitudine della meditazione; la storia del passato, lontano e vicino, come chiave per ritrovare la propria identità; la natura come spazio magico e luogo interiore dell’uomo, in cui egli vive, abita e muore. Ne emerge una visione semplice e tragica dell’umanità, sullo sfondo di una fiducia indiscussa nella vita.

Al centro di tutto, uomini che sembrano star lì, sempre sulla soglia, come in attesa di qualcosa. Come bambini.

Dal paese delle aquile offre l’occasione per conoscere più da vicino la cultura e il sentire di un popolo le cui vicende si sono spesso intrecciate a quelle dell’Italia e la cui eco rivive in queste pagine attraverso un impasto magmatico e affascinante, che mescola ansia di modernità e attaccamento alla tradizione, l’eredità della cultura orale e del mondo contadino con il desiderio di occidentalità e, dall’altro lato, l’incapacità di rinunciare al sogno comunista.

Dettagli

Autori: , , , , , , , , , ,
Genere: Racconti
Editore: Controluce (Nardò)
Anno di Pubblicazione: 2017
ASIN: 8862801971
ISBN: 9788862801973
Sign up for Updates
Condividi il libro nei social
Biografia dell'autore
Diana Çuli

Diana Çuli è nata a Tirana in Albania. Scrittrice, traduttrice e giornalista, da anni racconta con accuratezza e sensibilità le storie e i cambiamenti del suo paese.

In Albania ha pubblicato diversi romanzi. Alcuni dei titoli: Zëri i largët (Voce lontana), 1981, Rrethi i kujtesës (Il cerchio della memoria), 1984, Dreri i trotuareve (Il cervo dei marciapiedi), 1990, Rekuiem (Requiem), 1991, Dhe nata u nda në mes (E la notte si è divisa in due…), 1994

Impegnata nella promozione dei diritti umani e dei diritti delle donne. Nel 2012 ha ricevuto il grado onorifico di Ufficiale dell'Ordine al Merito della
Repubblica Italiana grazie ai meriti acquisiti verso la Nazione italiana nel campo delle lettere, delle arti, dell'economia e delle attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari.

Ha pubblicato in italiano i romanzi Scrivere sull'acqua, Angeli armati e Assassinio nel palazzo del governo

Discussione su questo libro

Albania News su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a [email protected]

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë