Il mio grido

di Mimoza Ahmeti

Il mio grido

Presentazione del libro

Candore e sensualità costruiscono la mappa emozionale di queste poesie di Mimoza Ahmeti, scandite da quel linguaggio fluido e cristallino che ha già fatto dell’autrice un “classico moderno”.

Altro aspetto intrigante dei versi di questa poetessa albanese è l’ambiguità sessuale che pervade molti componimenti: un’ambivalenza, un’offuscazione poetica del maschio e della femmina che rende la scrittura ancor più seducente e carica di significati nascosti tra le righe.

Dettagli

Autore:
Genere: Poesie
Editore: Besa Muci
Anno di Pubblicazione: 2020
ASIN: 8862802676
ISBN: 9788862802673
Acquista ora
cquista da Amazon
Condividi il libro nei social
Biografia dell'autore
Mimoza Ahmeti

Mimoza Ahmeti è nata nel 1963. Terminati gli studi a Kruja, ha frequentato la Facoltà di Lettere all’Università di Tirana, cominciando poi a pubblicare versi nel 1980.

La sua prima raccolta poetica, Bëhu i bukur, esce nel 1986, seguita due anni dopo da Sidomos nesër. Ha pubblicato anche racconti in diverse riviste letterarie albanesi, e in traduzione italiana è uscito Il segreto della mia giovinezza.

Anteprima

Discussione su questo libro

Albania Letteraria su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a [email protected]

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë