Tirana e Albania

di Benko Gjata e Francesco Vietti

Tirana e Albania
Questa guida è un insostituibile compagna di viaggio; ti prende quasi per mano e ti conduce nella modernità e nel passato dell'Albania

Non capita tutti i giorni di avere tra le mani una guida turistica così sapientemente corredata ed illustrata da suscitare interesse e desiderio di visitare Tirana e l’Albania.

Acquista ora!

Presentazione del libro

L’Albania è la più bella novità del turismo europeo e mediterraneo. Una destinazione alternativa, divenuta in pochi anni una concreta occasione per le proprie vacanze, vicina ed economica.

Comodamente collegata all’Italia, la capitale Tirana è una città giovane e in costante trasformazione, ideale punto di partenza per visitare una nazione piccola, eppure incredibilmente ricca di interesse: dai parchi naturali delle Alpi del nord sino alla spettacolare Riviera meridionale; dalle città-museo Patrimonio dell’Umanità UNESCO ai siti archeologici delle civiltà classiche.

La seconda edizione di questa guida, aggiornata nei contenuti, nelle informazioni pratiche e nel ricco apparato fotografico, presenta ai lettori che intendono recarsi nel “Paese delle Aquile” un ritratto completo dell’Albania, con un ampio approfondimento sulla capitale Tirana e una serie di gite giornaliere e itinerari di più giorni che abbracciano l’intero territorio albanese.

Guida per visitare Tirana e l’Albania

La guida in questione (“Tirana e Albania”, di Benko Gjata e Francesco Vietti, Morellini editore, pag. 183, euro 12,90) colma un vuoto: il vicino Paese balcanico incrementa di stagione in stagione la quantità di turisti che lo visitano, eppure l’editoria specializzata italiana dell’Albania ancora non si era praticamente accorta, nonostante i tanti italiani che già decidono di visitarla, e nonostante i tanti contatti e vincoli che ormai ci legano.

Questa guida è un’ottima, insostituibile compagna di viaggio; ti prende quasi per mano e ti conduce nella modernità e nel passato di una nazione che ha vissuto lunghi periodi drammatici sotto il regime comunista di Enver Hoxha, fino alla faticosa transizione verso la democrazia.

Una guida, si diceva, illuminante perché, per un turista che si avventuri per la prima volta in Albania, è fondamentale conoscere la storia di questo popolo, storia che i due autori, l’antropologo Francesco Vietti e il giornalista albanese Benko Gjata, con profonda conoscenza dell’Albania e con brillante capacità di sintesi, hanno saputo proporre.

E’ questa una guida che orienta il turista più esigente verso itinerari culturali, politici, museali e perciò ricchi di ogni sorta di interessi, e i vacanzieri verso mete balneari alla moda, spiagge, parchi archeologici, passeggiate incantevoli lungo sentieri che si dipanano fra antiche dimore e valli incantate assaporando così l’atmosfera di bellezze incontaminate.

Con questa guida è assicurato il buon impiego del tempo libero, fra calendari di festività, ristoranti e bar, ed eventi da non perdere per meglio comprendere i molteplici aspetti della vita e delle tradizioni di un popolo.

I due autori, con la loro profonda conoscenza dei luoghi e avendo percorso in lungo e in largo l’Albania, offrono ai potenziali turisti uno strumento perfetto di ricerca e di orientamento, ricco di informazioni d’ogni genere sistemate in maniera facile e rapidamente reperibili. Buon viaggio in Albania.

Margherita Senatore

Dettagli

Autori: ,
Genere: Guide turistiche
Editore: Morellini Editore
Anno di Pubblicazione: 2018
ASIN: 8862985657
ISBN: 9788862985659
Acquista ora
cquista da Amazon
Condividi il libro nei social

Discussione su questo libro

Albania News su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a info@albanianews.it

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë

Pubblicità