Gli internazionali

“Diplomatici in carriera – una commedia amara e un’ironia pungente.”

Gli internazionali
di Ylljet Aliçka

Nel 2006, il professore ed ex ambasciatore albanese in Francia – Ylljet Aliçka – ha pubblicato un romanzo satirico intitolato "Një rrëfenjë me ndërkombëtarë".

Il libro è stato pubblicato in francese e dieci anni più tardi è stato tradotto e pubblicato in inglese con il titolo The Internationals; inoltre, è stato anche prodotto un film finanziato dal centro nazionale di filmografia, con la sceneggiatura dello stesso Aliçka e la regia di Pluton Vasi.

Il libro – che ha ottenuto un giudizio negativo dalla comunità internazionale albanese e non solo – è stato recentemente pubblicato in Italia dalla casa editrice Rubbettino con il titolo ‘Gli Internazionali’, grazie alla traduzione dell’albanologo italiano Elio Miracco e dell’autore albanese Amik Kasoruho.

Acquista ora!

Presentazione del libro

L’editore fa riferimento al libro con la seguente descrizione:

Diplomatici in carriera – una commedia amara e un’ironia pungente.”

I personaggi del romanzo sono funzionari internazionali, le quali vite – nella maggior parte delle volte anonime nei loro paesi d’origine – appena arrivati in Albania assumono un nuovo significato grazie all’accoglienza della popolazione ‘indigena’.

Questo è il motivo per cui molti dei diplomatici internazionali non riescono lasciare l’Albania.” – ha affermato Ylljet Aliçka in un’intervista per i media albanesi.

La trama

La sede di una rappresentanza diplomatica internazionale in Albania negli anni del post-comunismo; un ambasciatore depresso perché tradito dalla sua giovane amante; alcuni addetti, di varie nazionalità, che sgomitano per primeggiare.

E Rosh, giovane impiegato albanese, che osserva e registra i paternalismi, le invidie, i carrierismi e le ipocrisie di questo variegato circo. Una commedia dolceamara che svela i dietro le quinte di una delle tante missioni cosiddette “umanitarie”, dove ci si domanda come può l’Occidente essere d’aiuto ai Paesi in via di sviluppo se ancora vi si accosta con presunzione e superiorità, e come può un Paese in difficoltà accettare aiuto da chi nei fatti irride la sua identità.

La sagace e sferzante ironia di Aliçka – che da ex diplomatico ben conosce il mondo di cui racconta – colpisce tanto gli zelanti soccorritori internazionali quanto i remissivi e sventurati autoctoni. Un romanzo satirico fresco e allegro da ascrivere alla migliore tradizione balcanica di questo genere.

Dettagli

Autore:
Genere: Romanzo
Editore: Rubbettino Editore
Anno di Pubblicazione: 2019
ASIN: 884985577X
ISBN: 9788849855777
Acquista ora
cquista da Amazon Kindle
cquista da Amazon
Condividi il libro nei social
Biografia dell'autore
Ylljet Aliçka

Ylljet Aliçka è uno dei maggiori scrittori albanesi contemporanei. Le sue opere, tradotte in molte lingue, hanno ricevuto consensi unanimi e importanti riconoscimenti.

In Italia è uscita nel 2006 la sua raccolta di racconti I compagni di pietra.

Scrive anche per il cinema, sue le sceneggiature di Slogans (vincitore del Premio della critica giovanile al Festival di Cannes nel 2001) e The prayer of love.

Discussione su questo libro

Albania News su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a info@albanianews.it

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë

Pubblicità