Il funerale senza fine

di Visar Zhiti

Il funerale senza fine
Un interminabile corteo funebre in cui tutti sono chiamati a marciare; tutti: gli artisti mezze calzette, gli operai, i malati di AIDS, le vecchie prostitute, gli uomini, le donne, i vecchi senza i loro bastoni e i bambini.

Nei suoi versi c’è la descrizione di qualcosa di simile all’inferno; e, nonostante tutto, essi irradiano vitalità e felicità, energia e speranza e amore per la vita. Umorismo, persino. Lorenzo Fiorito

Come ogni opera di valore, questo romanzo offre ai lettori un trattamento terapeutico. Permetterebbe di riconoscere se stessi, forse più che in qualsiasi altro libro che abbiano letto finora.

Come un Freud delle lettere, Zhiti orienta il lettore con la competenza, la simpatia, ma più volte con insistenza nei labirinti oscuri della coscienza e della subcoscienza.

Con Zhiti, la letteratura albanese ha trovato un nuovo genere di narrazione, che è stato perfezionato da James Joyce e Virginia Woolf.

Leggi: “Il funerale senza fine”: Visar Zhiti e la fine della solitudine di Kadare, di Gëzim Alpion

Acquista ora!

Presentazione del libro

È un romanzo in versi questo Il funerale senza fine (Rubbettino, 2017), scritto con l’intento di celebrare il requiem di una civiltà, di lanciare un doloroso allarme e di scagliarsi contro ogni forma di dittatura.

Un libro che contiene la metafora della vita dello scrittore, l’olezzo del regime che ha respirato e un disegno del totalitarismo del presente e del passato, nella sua inutilità e nella sua patologica, quanto pericolosa esistenza.

Un lungo corteo funebre, popolato da persone di ogni genere, costrette a una marcia dittatoriale, che va verso il cimitero e che fa desiderare a ognuno dei partecipanti una lapide.

Zhiti tenta di dare un volto a questa massa, che procede unita, in un’unica inconsapevole direzione. Un cammino che mette in serio pericolo ogni forma di autonomia.

Anche in questo caso, l’autore lascia spazio all’ottimismo. La dittatura può inibire la libertà, ma non potrà mai eliminare l’umanità.

Anna Lattanzi

Dettagli

Autore: Visar Zhiti
Genere: Narrativa
Editore: Rubbettino Editore
Traduzione di:
Anno di pubblicazione: 2017
ASIN: 8849851804
ISBN: 9788849851809
Acquista ora
Acquista da Amazon

Discussione su questo libro

Libri pubblicati recentemente