La fortuna degli scrittori italiani moderni in Albania e negli Arbëresh

di Çezarin Toma

La fortuna degli scrittori italiani moderni in Albania e negli Arbëresh

Presentazione del libro

“Per mettere in evidenza le radici, gli elementi e gli sviluppi che collegano la letteratura albanese alla letteratura italiana, bisogna risalire al XV-XVI secolo, con il primo documento letterario albanese, Il Messale di Gjon Buzuku, che risale al 1555, per giungere al XX secolo, con quegli scrittori albanesi che hanno tradotto e abbracciato il linguaggio, il ritmo, lo stile e l’ispirazione degli scrittori italiani”.

L’incontro di due culture, il reciproco arricchimento, la stima, l’esempio, la vitalità, la fantasia. Un rapporto antico che si rinnova, quello tra la letteratura italiana e la letteratura albanese, che trova qui, tra le pagine di Çezarin Toma, una testimonianza puntuale.

Dettagli

Autore:
Genere: Saggistica
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Anno di Pubblicazione: 2013
ASIN: 8856767236
ISBN: 9788856767230
Condividi il libro nei social
Anteprima

Discussione su questo libro

Albania Letteraria su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a [email protected]

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë