I Durazzo. Da schiavi a dogi della Repubblica di Genova

di Angela Valenti Durazzo

I Durazzo. Da schiavi a dogi della Repubblica di Genova

Presentazione del libro

Una delle più importanti famiglie storiche di Genova.

La famiglia Durazzo è stata una delle maggiori famiglie genovesi.

Discendenti di una famiglia albanese fuggita nel 1389 dalla città di Durazzo (donde appunto, il nome) furono fatti schiavi a Messina da un genovese e poi, liberati, si stabilirono con la famiglia a Genova. Diventarono setaioli e mercanti.[1] Il primo discendente conosciuto è Giorgio Durazzo. Dopo cinque generazioni e circa due secoli dopo che si erano stabiliti a Genova raggiunsero il dogato con Giacomo Grimaldi Durazzo nel 1573 affermandosi come una delle famiglie più importanti della città.

Dettagli

Autore:
Genere: Biografia
Editore: La compagnia della Stampa Massetti Rodella Editori
Anno di Pubblicazione: 2004
ASIN: 888486108X
ISBN: 9788884861085
Sign up for Updates
Condividi il libro nei social
Biografia dell'autore
Angela Valenti Durazzo

Angela Valenti Durazzo, è giornalista e scrittrice. Autrice di volumi ed interventi su cataloghi a sfondo storico e biografico, è membro del PEN Club Monaco. Ha scritto per Il Corriere Mercantile, La Gazzetta del Lunedì, Il Giornale (Costa Azzurra) e attualmente pubblica su giornali e riviste in Costa Azzurra.

Moglie del marchese Giuseppe Durazzo discendente della antica famiglia genovese e di origini albanesi, avvocato, console onorario d’Albania, cittadino onorario di Durazzo.

Angela Valenti Durazzo è autrice del volume I Durazzo da schiavi a dogi della repubblica di Genova (2004), Il fratello del doge (2012), il libro di poesie Qui dove il nulla mi appartiene (2017)

Si occupa attivamente di Albania e Balcani. E’ fondatrice dell’Associazione di solidarietà e diffusione culturale ASA –L’Altra Sponda dell’Adriatico / L’Autre Rivage de l’Adriatique.

Discussione su questo libro

Albania News su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a [email protected]

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë