Dante, l’inevitabile

di Ismail Kadare

Dante, l’inevitabile
Breve storia dell'Albania con Dante Alighieri. Traduzione di Francesca Spinelli
Acquista ora!

Presentazione del libro

Che rapporto può esistere tra l’Albania e Dante, il poeta italiano per eccellenza, uno dei più grandi della storia?

Quali segrete affinità legano un’opera come “La Divina Commedia” e le traversie del popolo albanese, segnato da secoli di guerre e occupazioni? Più di quante possiamo immaginare, rivela Ismail Kadaré in questo pamphlet.

Spaziando dall’Impero Ottomano all’invasione fascista, dagli anni del comunismo a quelli dei barconi della morte, il grande autore albanese ripercorre le tappe fondamentali della storia del suo paese.

E mostra come Dante sia stato “inevitabilmente” presente in ogni momento, offrendo con la sua arte una fonte di inesauribile bellezza e un rifugio agli orrori della storia.

Dettagli

Autore:
Genere: Saggistica
Editore: Fandango Libri
Anno di Pubblicazione: 2008
ASIN: 8860440580
ISBN: 9788860440587
Acquista ora
cquista da Amazon
Condividi il libro nei social
Biografia dell'autore
Ismail Kadare

Nato ad Argirocastro nel 1936, Ismail Kadare è considerato uno dei più grandi scrittori e intellettuali del XX secolo.

Si laureò nella Facoltà della Storia e Filologia presso l’Università di Tirana e studiò per due anni letteratura mondiale all’Istituto Gorkij a Mosca.

Nel 1990 ha chiesto e ottenuto l’asilo politico in Francia. Ha vinto molti premi letterari, tra cui il Premio Mediterraneo per stranieri, Premio Herder, Man Booker International Prize, Premio Principe delle Asturie per la letteratura ecc.

Più volte candidato per il Premio Nobel e membro d’onore all’Accademia Francese.

Discussione su questo libro

Albania News su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a info@albanianews.it

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë

Pubblicità