La criminalità minorile in Albania

Analisi criminologica e ambito penale del fenomeno

La criminalità minorile in Albania
di Bledar Mustafaraj
Acquista ora!

Presentazione del libro

La criminalità giovanile è una delle problematiche che destano maggiore preoccupazione sociale specialmente per le dimensioni attuali del fenomeno e per la pericolosa escalation delle sue manifestazioni.

Il fenomeno si presenta in tutta la sua complessità, che investe le dinamiche sociali, psicologiche, giuridiche e, soprattutto, contiene una pericolosa evoluzione anche nei comportamenti etici dei giovani (ma non solo dei giovani), i quali sono sempre più orientati alla diffusa accettazione della violenza come criterio di vita.

Infatti, le frequenti pressioni sociali e personali, i condizionamenti esercitati dal gruppo dei pari, la debolezza della famiglia e delle strutture educative, la discontinuità dei controlli sono tra le cause principali della crescita di un fenomeno che anche in Albania sta destando motivi di preoccupazione.

Da qui deriva la necessità e l’importanza di analizzare il fenomeno della criminalità minorile, che presenta un carattere multidimensionale, al fine di una migliore e più approfondita conoscenza e per la individuazione delle azioni di contrasto.

La ricerca di Bledar Mustafaraj, che con ampiezza di argomentazioni e con competenza analizza gli aspetti criminologici e penali del fenomeno, costituisce un’opera di rilevanza scientifica non solo in Albania, dove all’interno del panorama scientifico è senza dubbio apprezzabile per la sua completezza e la competenza argomentativa, ma anche al di fuori del panorama nazionale, presentandosi fondamentale per chi voglia impegnarsi in un campo difficile ma ricco di gratificazioni sociali.

Dettagli

Autore: Bledar Mustafaraj
Genere: Diritto
Editore: Cacucci Editore
Anno di pubblicazione: 2021
Pagine: 366
ASIN: 8866119946
ISBN: 9788866119944
Prezzo €: 38
Acquista ora
Acquista da Amazon

Discussione su questo libro

Libri pubblicati recentemente