Albania, Athleta Christi

Alle radici della libertà di un popolo

Albania, Athleta Christi
A cura di Teodor Nasi. Prefazione di Giorgio Paolucci
Acquista ora!

Presentazione del libro

Il volume racconta le grandi icone storiche dell’identità del popolo albanese nel centenario dell’indipendenza (1912-2012): Giorgio Castriota Scanderbeg, l’athleta Christi che fermò l’avanzata ottomana verso l’Europa; i principali protagonisti del risorgimento albanese che porta il Paese nel 1912 all’indipendenza, ossia i francescani, i gesuiti e il clero secolare che saranno le prime vittime del regime totalitario; infine la grande santa del XX secolo, Madre Teresa.

All’alba della rinascita, dopo il crollo del regime ateo, gli albanesi si trovano a fare i conti con il senso di vuoto identitario: sono liberi, eppure al contempo schiavi dell’eredità del pensiero comunista.

Questo testo vuole essere un inizio di risposta a quella persistente menzogna.

Chi sono, dunque, gli albanesi?

Queste pagine offrono una risposta che attinge alla storia tormentata e affascinante di un popolo antico e per molti versi ancora sconosciuto, erede e insieme protagonista di vicende che si legano alla costruzione dell’identità europea e che, anche per questo, ci riguardano da vicino”

(dalla prefazione di Giorgio Paolucci)

Dettagli

Autore:
Genere: Storia e memoria
Editore: Itaca Edizioni
Anno di Pubblicazione: 2012
Pagine: 96
ASIN: 8852603158
ISBN: 9788852603150
Acquista ora
cquista da Amazon
Condividi il libro nei social

Discussione su questo libro

Albania News su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a info@albanianews.it

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë

Pubblicità