Ismete Selmanaj Leba

Ismete Selmanaj è nata a Durazzo, in Albania. Nel 1991 si laurea all’Università di Tirana presso la Facoltà di Ingegneria Edile, ma la passione per la letteratura, che l’ha accompagnata sin da quando era bambina e che le ha fatto vincere medaglie e numerosi premi, non l’ha mai abbandonata.

Vive sulla sua pelle la crisi politica albanese: nel 1992, infatti, decide di trasferirsi in Italia, risiedendo da allora in provincia di Messina.

Con Bonfirraro nel 2015 ha pubblicato il libro di successo Verginità rapite che segna il suo esordio in lingua italiana, ed insieme al secondo romanzo I bambini non hanno mai colpe (2016) vengono adottati dalla cattedra di “Cultura e Letteratura Albanese” presso l’Università di Palermo. A febbraio 2019 è uscito il terzo romanzo intitolato Due volte stranieri Besa Editrice. A marzo 2021 è uscito il quarto libro giallo-thriller intitolato Presunzione di colpevolezzaCalibano Editore marchio di Prospero Editore

Presunzione di colpevolezza
Due volte stranieri
I bambini non hanno mai colpe
Verginità rapite

Albania Letteraria su Facebook