Giovanni Villari

Giovanni Villari (Ivrea, 1974), è docente di ruolo in filosofia e storia presso il liceo classico “Carlo Botta” di Ivrea (TO).

Laureatosi nel 1998 in Storia militare (relatore prof. Giorgio Rochat), con una tesi sulla divisione corazzata “Centauro” nella campagna di Grecia, è dal 2004 dottore di ricerca in “Storia del pensiero politico e delle istituzioni politiche” con una tesi sull’influenza dell’ideologia fascista sulla politica e sulle istituzioni albanesi.

È curatore del primo volume del Libro dei deportati, ricerca patrocinata dall’ANED e coordinata dai proff. Mantelli e Tranfaglia e autore, con Giovanna D’Amico e Brunello Mantelli de I ribelli della Benedicta. Percorsi, profili, biografie dei caduti e dei deportati.

Ha collaborato per anni con il Dipartimento di Storia dell’Università di Torino sia sui temi della deportazione sia sulla storia albanese del primo Novecento, su cui ha scritto diversi saggi e contributi, tra cui L’Albania tra protettorato ed occupazione italiana, pubblicata su «Qualestoria» (Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli-Venezia Giulia) nel giugno 2002 (anno XXX, n. 1), pp. 117-127

Gli ebrei in Albania sotto il fascismo
Italia in Albania 1939-1943

Albania News su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a [email protected]t

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë