Fadil Kraja

Fadil Kraja, professore di letterature straniere all’Università di Scutari, autore affermato di poesie, racconti, romanzi (“L’eco dei monti”, “L’ultima candidata”, “ La vendetta” ecc.) è anche il più noto drammaturgo albanese (fra l’altro, “ I segnali della notte”, “L’annientamento”, “La coperta rossa”).

Ha ottenuto i maggiori riconoscimenti letterari, gli è stato conferito il “Premio della Repubblica”, il titolo “Grande Maestro” dal presidente della Repubblica Albanese Rexhep Meidani ed è stato decorato con “Ordine del Cavaliere della Bandiera” dal presidente della Repubblica Albanese Ilir Meta.

Ha scritto “L’aquila ferita” direttamente in italiano.

L’aquila ferita

Albania Letteraria su Facebook