Eltjon Bida

Eltjon Bida è nato nel 1977 in Albania, in un paesino vicino Fier, trascorre l’adolescenza nel Paese delle Aquile tra famiglia e studi, per i quali si rivela molto dotato.

Poi, come successo a tutti gli albanesi nel periodo immediatamente successivo al crollo del comunismo nell’89, la vita di Eltjon viene travolta dai disordini che, di là a qualche anno, porteranno l’Albania sull’orlo della guerra civile.

Il giovane non ci pensa due volte. La baldanza dei suoi 17 anni lo carica abbastanza da fargli fare il ‘salto nel vuoto’ della traversata adriatica. E’ il febbraio 1995 quando arriva in Italia.

Il resto è la storia che ha descritto nel suo libro d’esordio “C’era una volta un clandestino”. Quella di un giovane incosciente, che è arrivato in Italia senza i filtri dell’età adulta e non si è fatto mancare niente, ma proprio niente.

Che fine ha fatto quel clandestino?
C’era una volta un clandestino

Libri pubblicati recentemente