Arian Leka

Arian Leka, nato nel 1966, ha studiato musica nel suo luogo di nascita, Durazzo e lingua e letteratura albanese a Tirana.

Scrive poesie, racconti, romanzi e letteratura per ragazzi e ha tradotto in albanese le opere dei premi Nobel italiani Eugenio Montale e Salvatore Quasimodo.

Alcuni dei suoi precedenti 14 libri e parti delle sue opere sono stati tradotti in italiano, inglese, tedesco, francese, rumeno, bulgaro e croato. Nel 2004 ha fondato il Festival Internazionale di Poesia e Letteratura, POETEKA, e da allora è stato redattore capo dell’omonima rivista letteraria.

Arian Leka ha ricevuto numerose sovvenzioni e premi in patria e all’estero, incluso il premio del Ministero della Cultura albanese, che è uno dei premi più apprezzati in Albania.

Muovi menti – segnali da un mondo viandante

Albania Letteraria su Facebook

Vuoi segnalarci novità o uscite editoriali degli autori albanesi o libri sull’Albania? Scrivici a [email protected]

Libri albanesi tradotti di recente

Libri recenti da autori italofoni

Libri recenti da autori italiani

Libri recenti da autori arbëreshë